Spettacoli di strada in Istiklal

8 lug

L’Istiklal Caddesi è la via principale di Beyoglu, nella parte europea di Istanbul. E’ una strada sempre affollata, perché offre i migliori negozi per lo shopping, gallerie, centri commerciali, banche, cinema, bar, pasticcerie, ristoranti, pub.

A metà giornata il passeggio diventa molto difficoltoso perché sembra che tutta Istanbul abbia avuto la stessa idea su come trascorrere il pomeriggio. Percorrerla con le Shukorine non è facile perché oltre al terrore di perderle – la folla è veramente tanta – ci sono mille distrazioni che rendono il percorso molto rallentato: gelati, dolcetti nelle pasticcerie, venditori di Kebap, di simit, di castagne, di mais, il tram nostalgico, negozi ai due lati della strada. D’estate poi questa via è ancor più animata perché vi si svolgono piccoli spettacoli di strada.

Nei giorni scorsi ne abbiamo fotografato uno che ha fatto molto divertire le Shukorine:

Spettacolo in Istiklal

Spettacolo in Istiklal

Spettacolo in Istiklal

Spettacolo in Istiklal

About these ads

22 Risposte to “Spettacoli di strada in Istiklal”

  1. Amedeo 8 luglio 2012 at 7:20 pm #

    Figherrimo!
    E figherrimo pure il boy nell’immagine – io non potrei vivere in Turchia: mi arresterebbero per molestie. Trovo gli uomini estremamente belli.

  2. CeciliaChristine 8 luglio 2012 at 7:56 pm #

    Sai che i turchi non me li immaginavo per niente così consumisti? Due anni fa mi sarei dovuta trasferire in Turchia per lavorare in una scuola e mi ero comprata tutti i vestiti qua, pensando che là non avrei trovato nulla … anche perché avevo visto certe foto delle prof. turche che portavano completi giacca gonna stile anni `80 davvero terribili …

    • destinazioneestero 8 luglio 2012 at 8:04 pm #

      Noooo, le turche sono molto occidentali, a meno che non portino il velo e vestano tradizionale, sono all’ultima moda. Ci sono negozi dei marchi più noti, a volte tutti concentrati in un luogo che neanche a Milano o a Roma ne trovi così tanti. L’unico problema è che sono molto cari. In che scuola avresti dovuto insegnare? Galileo? Evrim?

      • Amedeo 8 luglio 2012 at 10:44 pm #

        Vedi cosa intendevo quando ti scrivevo che ci stai fornendo scenari nuovi? :-)

  3. b&k (@DavidaCarta) 8 luglio 2012 at 9:27 pm #

    (ecco, finalment posso commentare di nuovo!)
    Che bello passeggiare per le vie della citta’ tra gente e negozi! :) Dovrei farlo piu’ spesso, ma vuol dire prendere la macchina e farsi due ore di autostrada! :/

  4. Jenisha 8 luglio 2012 at 10:02 pm #

    Si saranno sicuramente divertite le tue piccole :-) Ciao Destinazione notte. Ma quale il piatto tradizionale Turco? Ho molti amici turchi qui in Germania…Il Baklava amo..cerco ancora il titolo di un film in cui il baklava era il protagonista, ho un bel ricordo da bambina, ma non trovo il film è un film del dopoguerra..

    • destinazioneestero 8 luglio 2012 at 10:30 pm #

      A proposito di film, hai visto Almanya? Parla di una famiglia di turchi emigrata in Germania.
      Piatti turchi ce ne sono molti, oltre al kebap c’è il gosleme (una sfoglia ripiena di formaggio), poi borek che è molto buono. Il baklava è un dolce.

      • Jenisha 8 luglio 2012 at 10:42 pm #

        mmh la ricettina del gosleme? Il baklava che un dolce lo so, lo amo anche se troppo zuccherato… lo cerco il film grazie destinazione. Notte.

  5. BaiLuJi 9 luglio 2012 at 10:36 am #

    Che bello!
    Ho un’amica turca, Elif, davvero cara qui in Cina e siamo d’accordo che la prossima estate andro’ a trovarla.
    Cofermo: tutte le donne turche che vivono qui sono sicuramente piu’ ben vestite e alla moda di me (ma io sono un disastro e ci vuol davvero poco!)

    • kike 11 luglio 2012 at 12:54 pm #

      Da qui non risco ad accedere al tuo indirizzo, mi piacerebbe conoscerti, cara compaesana! :-)

      • BaiLuJi 15 luglio 2012 at 4:38 pm #

        Anche a me! Tanto. Scusa il ritardo… problemi di connessione qui in casa dei miei…
        Se vai sul mio blog ( http://lu-cina.blogspot.it/ ) mi potresti cercare su fb così ci scriviamo in privato. Sono un pò imbranata in realtà e non mi viene in mente una soluzione migliore…Intanto buone montagne!
        Grazie a Destinazione Estero che ci dà questa occasione di conoscerci!!!

  6. Alle67 9 luglio 2012 at 6:10 pm #

    Io non sopporto più la gente, la fuggo, mi dà suoi nervi….

  7. Sfolli 10 luglio 2012 at 3:35 pm #

    oddio che coraggio a portarle nella folla, io so gia’ che la Picca stara’ al guinzaglio fino ai 30 anni, minimo minimo ;-)
    Volevo dirti che sei stata nominata (no, non e’ una cosa brutta :-))

    http://unonessunocento000.blogspot.it/2012/07/cat-2012-presentami-un-blogdi-viaggio.html

  8. Sara 12 luglio 2012 at 9:39 am #

    Quante cose che ci fai scoprire! e chissà come si sono divertite le bimbe! un bacio
    Sara

  9. Laura 15 luglio 2012 at 3:46 am #

    Leggo Pamuk e ti penso.

  10. MarinaMarea 17 luglio 2012 at 7:02 pm #

    Non so quanta responsabilità ha il fatto di leggere il tuo blog, ma la prossima settimana vengo a Istanbul. :) mi sono segnata le cose che mi sono piaciute di più fra quelle che hai mostrato da aggiungere ai grandi classici. Non vedo l’ora!

    • destinazioneestero 17 luglio 2012 at 7:09 pm #

      Hahahaha! Se non ti piacerà sentirò le mie orecchie allungarsi sempre di più!

      • MarinaMarea 18 luglio 2012 at 3:44 pm #

        Macché, Istanbul è bella di suo a parere di tutti quelli con cui parlo; approfitto solo di un paio di consigli per vedere anche zone meno turistiche e più autentiche!

  11. the pellons' mother 18 luglio 2012 at 3:45 pm #

    Sempre sia lodata Sfolli che mi ti ha fatto trovare! Sì, perchè quando scrivi da me, il link che si apre è errato e non porta da nessuna parte. Sigh. Ora ci sonoooooooo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 674 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: