Archivio | settembre, 2008

Arredare la nuova casa

28 Set

Giornata dedicata all’arredamento della nuova casa. Nei giorni scorsi infatti i nostri nuovi amici di Asmara, Renata e Marco, ci hanno trovato una villetta vicino alla loro abitazione. Sembra essere molto spaziosa e con un bel giardino dove le bimbe potranno giocare e scorazzare. Ma è completamente vuota. A parte i pensili della cucina, tre armadi a muro e un camino, non c’è un mobile in casa. Per fortuna ci viene in aiuto il negozio di arredamento svedese, dove a prezzi contenuti potremo cominciare ad acquistare divani, tavoli e letti.
E così stamattina si parte in quattro, sperando di riuscire a lasciare le pargole al Paradiso dei bimbi mentre noi ci dilettiamo con le compere.

Gli addii

19 Set

“PER UNA PROFE PER NOI DAVVERO SPECIALE!!!”

Comincia così il bigliettino che due giorni fa mi hanno consegnato gli alunni di terza. Poche parole, ma un affetto e un attaccamento che mi hanno commosso e resa felice. Felice di aver instaurato con loro un rapporto di amicizia e stima reciproca, triste per l’imminente commiato. “I tempi stringono” mi scrivono i ragazzi, così meglio essere certi di salutarci come si deve, seduti davanti a una pizza fumante e profumata, questa sera giù al porto di fronte al Sebino che frettolosamente nel cortile della scuola. Ma gli addii non mi piacciono, quindi sulla torta che ho fatto preparare per loro ci sarà una scritta che ha tutto il sapore di una promessa: ARRIVEDERCI.

I preparativi

6 Set

Fervono i preparativi per la partenza. La casa, invasa da scatoloni e pacchi di varie dimensioni, ha ormai assunto l’aspetto di un magazzino. Nel contempo, con la riapertura delle scuole, ho ripreso a lavorare e le energie che mi restano da dedicare al trasferimento sono veramente poche.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: