Ospiti da Massaua

2 Mag

Questo fine settimana con i nonni siamo stati a Massaua. Siamo partiti il venerdì, abbiamo pernottato all’hotel Seghen (che in tigrino significa “struzzo”) e abbiamo fatto grandi abbuffate di pesce al Luna e al Beach. Ogni mattina prendevamo il motoscafo per andare all’Isola Verde.

Su questa spiaggia è stato molto interessante fare la conoscenza con due signori che stavano concludendo il giro del mondo in barca a vela. Erano partiti da Venezia due anni fa e il loro viaggio terminerà all’incirca tra due mesi. Ci hanno raccontato di come hanno evitato gli assalti dei pirati somali e di tanti altri pericoli incontrati. Uno di loro, tra l’altro, è nato ad Asmara ed era elettrizzato al pensiero di rivedere la sua città il giorno successivo. Sulla spiaggia ha anche incontrato un amico d’infanzia, nonché compagno di scuola.

Tornando ad Asmara non abbiamo potuto evitare di portarci dietro degli ospiti, non i due signori veneziani che ci avrebbe fatto anche piacere ospitare, ma 25 e sottolineo 25 paguri in bottiglia con relativi coralli e sabbia. Arrivati a casa li abbiamo sistemati in una cassetta e ora li cureremo e li terremo in osservazione finché non li riporteremo sulla loro spiaggia.

Cosa tocca fare per i figli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: