Sopravvivere senza biscotti

6 Ott

Ormai da qualche giorno abbiamo esaurito la scorta di biscotti e merendine italiane. Ad Asmara si trovano soltanto dolci provenienti dagli Emirati Arabi o dallo Yemen che non sono affatto consigliabili e per sapore e per conservazione. Come sopravvivere quindi senza?

Si comincia con una colazione a base di pane tostato, burro e marmellata, si consegnano 6 nakfa alle bambine per l’acquisto della pizzetta al bar della scuola e si prosegue con una merenda a base di torta. Naturalmente fatta da me!

Chi mi conosce bene sa che i dolci non sono il mio forte: posso seguire alla perfezione una ricetta, mettere il lievito della migliore marca, ma non avere mai la soddisfazione di veder crescere una torta! Quindi i dolci che posso preparare sono: crostate, biscotti di pasta frolla e rotoli alla marmellata o nutella.

Ecco la ricetta del rotolo:

3 uova
90 grammi di zucchero
90 grammi di farina
una bustina di vanillina

Si montano separatamente albumi e tuorli. Questi ultimi con lo zucchero. Si uniscono ai rossi la farina e la vanillina setacciandole. Da ultimo si incorporano gli albumi con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Si informa per 15 minuti in una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno.

Quando si sforna, si rovescia su carta da forno intrisa d’acqua, si arrotola e si lascia riposare per 15 minuti. Poi si srotola e si farcisce con marmellata o nuotella. Si spolvera con zucchero a velo e si taglia il rotolo a fettine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: