Nuovi arrivati

25 Ott

Anche quest’anno qui ad Asmara c’è stato un ricambio di espatriati italiani. Chi ha sostituito colleghi dell’Ambasciata, chi dell’Unione Europea, chi della Scuola. Sono tanti i nuovi arrivati. Li si trova in giro per i negozi, con lo sguardo sperduto alla ricerca di qualcosa di commestibile da comprare, intenti a contare le tante nakfa ormai svalutate o ad esprimersi in inglese stentato cercando disperatamente di farsi capire dai negozianti. Qualcuno è spaventato del posto, qualcun altro depresso perché ha lasciato la famiglia e gli amici, qualche altro ancora galvanizzato dalla nuova esperienza e aperto a ogni novità. Ma forse questi ultimi sono i meno numerosi. Direi che la maggior parte vorrebbe tornarsene indietro, si chiude in albergo, si fa venire tutte le malattie di questo mondo. E allora tocca a chi già si trova qui da un po’ di tempo rassicurare, consigliare, far da guida.

E’ quanto capita a me da due anni. Mi piace questo ricambio: conosci gente nuova, fai nuove amicizie, soprattutto se sono famiglie con bambini. Ti rivedi in loro, come potevi essere tu nei primi giorni di permanenza qui in questa terra africana e sei felice di esserti ormai ambientato e di non avere più timori o dubbi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: