Matrimonio tricontinentale

11 Dic

Lui è italiano, lei brasiliana. Si sposano in Eritrea, oggi a Villa Roma. L’invito è arrivato su una cartolina molto spiritosa: un francobollo da 2,50 nakfa con le loro caricature e il timbro recante la scritta “matrimonio tricontinentale”.

Per la nostra comunità italiana è un grande evento. Peccato che la Shukorina grande abbia pensato di ammalarsi proprio ieri: febbre altissima e tosse. Così mi è saltata la festa di addio al nubilato e oggi dovrò fare toccata e fuga alla festa di nozze.

Il tutto comincerà con la cerimonia a Villa Roma, residenza dell’Ambasciatore italiano che provvederà a officiare il rito. Poi si proseguirà al Tecno Garden di Kushet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: