Archive | febbraio, 2011

Milleproroghe: ok dal Senato

26 Feb

Così si legge sul sito dell’Ansa: “L’Aula del Senato ha definitivamente approvato la conversione in legge del decreto Milleproroghe. Il testo e’ stato approvato con 159 voti a favore, 126 contrari e due astensioni”. Si brinda!

Milleproroghe

24 Feb

Sono giorni di riflessioni, progetti, speranze, disperazione, felicità. Ognuno dei settanta insegnanti della scuola italiana di Asmara la vede a suo modo, mentre nel frattempo sta per essere approvato definitivamente il Decreto Milleproroghe.

Cosa c’entra con gli insegnanti? Vi chiederete voi! In esso è presente il comma 4-novies riguardante il personale docente e amministrativo destinato all’estero. Questo comma prevede la proroga di chi è in servizio all’estero fino alla fine del nono (!) anno di servizio. Insomma, pensavamo ci rimanessero solo due anni per completare il mandato all’estero e invece ne avremo per altri sei!

Catechismo

4 Feb

E’ ufficiale: le Shukorine hanno cominciato il Catechismo! Fanno parte del gruppo italiano seguito da Abba Berhanemeskel (tradotto in italiano: padre Lucecroce) che ogni venerdì si riunisce nella parrocchia di San Francesco. In realtà si tratta di un gruppo misto: quattro bambini si preparano per la Comunione e tre per la Cresima. Però di essi soltanto Giada e Sara faranno la Comunione qui ad Asmara, gli altri si faranno rilasciare da Abba Berhanemeskel un attestato di frequenza e faranno la Comunione o la Cresima in Italia. L’orario del Catechismo è dalle 16 alle 17 di ogni venerdì ed è l’amica T. ad occuparsi di trasformare la sua auto in pulmino per il trasporto dei sette bambini. La scena è degna di essere filmata: l’auto-pulmino arriva all’ultima fermata, cioè casa nostra, già carica; si ferma davanti al cancello e si sente un gran vociare di bambini mentre le shukorine si affrettano a salire in macchina. Il nostro guardiano osserva il tutto e ride. Sarà il numero dei bambini, sarà l’autista bianca, sarà il caos che regna sull’auto… ancora non sono riuscita a capire il motivo di tanta ilarità…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: