Festa della donna

8 Mar

Come festeggiare degnamente la giornata internazionale della donna? Ad Asmara ci ha pensato la moglie dell’Ambasciatore italiano, con un ricevimento a Villa Roma. I miei preparativi per questo evento sono cominciati tre giorni prima con la scelta dell’abito e degli accessori. Ma a dir la verità non sono stata l’unica italiana a preoccuparmi del look per la serata, tutte le amiche che ho incontrato in questi giorni mi hanno confessato di essere in difficoltà nella scelta dell’abito da indossare. E più se ne parlava, più sembrava che l’abito dovesse essere elegante per quella serata. Tanto che quello che avevo già selezionato nei giorni scorsi è stato riposto nell’armadio come inadatto e la mia scelta si è appuntata su uno di color grigio-nero.

La festa è stata molto bella e raffinata, direi che ci voleva proprio un evento del genere qui ad Asmara. Io e Angelo poi l’abbiamo apprezzata particolarmente anche perché abbiamo approfittato della presenza dei nonni per lasciare a casa le shukorine. Vino e cibo erano ottimi e il tutto si è concluso con le frappe dell’amica L: due chili di frappe! Credo che la poveretta abbia fritto per una giornata intera! Fiorello, un tuttofare della scuola italiana ha aperto le danze con i balli latino-americani e anche a me che non amo ballare è toccato accennare qualche movimento!

L’Ambasciatore alla fine della serata ha regalato una rosa a tutte le signore presenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: