Casa dolce casa

18 Set

Dopo breve ricerca abbiamo trovato l’appartamento che fa al caso nostro: tre camere, una cucina, una sala, tre bagni. Aria condizionata e riscaldamento centralizzato. Terzo piano senza ascensore. In centro, nel quartiere di Cihangir, a pochi passi dalla centralissima piazza Taksim.

L’appartamento è stato completamente ristrutturato e non è ammobiliato. Il che significa dover acquistare tutto – dagli elettrodomestici ai mobili – montare lampadari, appendere tende. Nonostante ciò, il giorno dopo aver firmato il contratto di affitto abbiamo deciso di trasferirci in casa lasciando la stanza d’albergo che era un po’ troppo piccola per noi quattro e soprattutto lasciando i bellissimi quanto polverosi tappeti turchi che causavano a Shukor (pron.  Sciukor) piccola notevoli problemi d’asma.

L’Insegnante è stato il primo a inaugurare la vasca idromassaggio. Gliela perdono soltanto perché si è trasportato per tre piani a piedi le otto valigie che ci siamo tirati dietro da Asmara. Cosa ne pensate voi?

i tre piani di scale

I tre piani di scale

7 Risposte to “Casa dolce casa”

  1. Anonimo 18 settembre 2011 a 6:52 pm #

    Mahhh !!!!!
    Ogni tanto lasciamoli credere di essere i piu’ importanti, ehehehe
    Vi auguro bellissimi anni da passare nella casa nuova, spero di poter venire a vederla , chissa’…..
    Bacioni zia

  2. speranza 19 settembre 2011 a 5:19 pm #

    Anche l’idromassaggio…caspita! Ma lì l’anno scolastico è già iniziato?

  3. valentina 19 settembre 2011 a 5:47 pm #

    ciao, trovato ora il tuo blog mentre leggevo world wide mom…anche io sono una mamma expat, ti seguiro’ nelle tue avventure!

  4. Anonimo 24 settembre 2011 a 4:14 pm #

    paola

    Ciao, sono una collega che presto partira per Asmara con nomina Mae. Ho visto il tuo blog e ho viaggiato con te in quella che sarà la mia prossima avventura. Ho tante domande e tanti timori. Soprattutto mi preoccupa come far vivere l’esperienza positiva al mio bimbo che ha tre anni. Ne possiamo parlare? Ho visto che la tua bimba piccola ha frequentato il kindergarten…come posso contattarti? Grazie.

    • destinazioneestero 7 ottobre 2011 a 7:38 am #

      Ciao Paola, quindici giorni fa ti ho risposto scrivendoti il mio indirizzo di posta elettronica che ora ho rimosso dal blog per motivi di riservatezza. Non ho mai ricevuto un tuo messaggio, come mai?
      Per favore, se hai necessità di metterti in contatto con me per informazioni riguardanti Asmara, scrivimi di nuovo, sono a disposizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: