Ayran a Istanbul

8 Dic

L’Insegnante – come era facile prevedere – nei giorni in cui è rimasto da solo a Istanbul ha svuotato il frigorifero e naturalmente non si è preoccupato di riempirlo. Stamattina quindi era d’obbligo una megaspesadarientro al Carrefour.

Mandarini, kiwi, banane, insalata, pomodori, biscotti, procedo con il carrello di scaffale in scaffale e arrivo al banco frigo.

Cosa vedono i miei occhi?

Ayran a volontà: confezioni piccole (bicchierini), confezioni medie (bottiglia da 750 ml), confezioni grandi (bottiglia da 1000 ml).

Indovinate un po’ quale ho portato a casa?

Ayran

Ayran

14 Risposte to “Ayran a Istanbul”

  1. Giul 8 dicembre 2011 a 4:03 pm #

    L’ho visto anche qui in Svizzera a mezzogiorno! Ero in un posto dove vendono Kebab, ma non ero più sicura del nome… la prossima volta lo compro per assaggiarlo!

    • destinazioneestero 8 dicembre 2011 a 4:06 pm #

      Hehehe! Ora vi ho messo la curiosità. Mio marito e le mie figlie lo snobbano, io me ne berrei a litri…

  2. mariantonietta 8 dicembre 2011 a 6:43 pm #

    dalla descrizione sull’altro post sembrerebbe non incontrare il favore dei miei gusti (il pensiero in realtà è stato blèèèèè), ma da come ne parli direi che un assaggio ci sta tutto. ma non credo si trovi qui:/

  3. She almost long 8 dicembre 2011 a 11:35 pm #

    un sorso di buon rientro! :))

  4. Silvia Pareschi 9 dicembre 2011 a 12:50 am #

    Sììì! Buono l’ayran!

  5. Elisa 9 dicembre 2011 a 8:59 am #

    Hia controllato la scadenza?

    • destinazioneestero 9 dicembre 2011 a 9:05 am #

      Come la scadenza? Comunque non rimarrà nel mio frigorifero ancora per molto… ieri ne ho bevuto tre quarti, sigh!

  6. alice 9 dicembre 2011 a 10:03 am #

    non sapevo neanche cosa fosse, ho fatto qualche ricerca e… oh, mi attira tantissimo, nonostante non sia una grande amante dello yogurt: devo assolutamente cercarlo!

  7. Alle67 9 dicembre 2011 a 11:50 am #

    ma non mi dire…..;-)

  8. soleil / mammaoggilavora 10 dicembre 2011 a 12:54 pm #

    mi intriga sempre di più, inizierò a cercarlo a tappeto🙂

  9. Elisa 11 dicembre 2011 a 11:24 am #

    Ti dicevo la scadenza perché quando io faccio scorta di qualcosa finisco per prendere di più di quello che potrei consumare nei limiti della scadenza. Comunque mi hai talmente impressionata con questo Ayran che ho finito per sognarmelo! E ieri l’ho cercato al supermercato bio che ha tanti prodotti etnici, però purtroppo non c’era.

  10. ANDREA 12 febbraio 2012 a 4:42 pm #

    Ciao, sono capitato per caso sul tuo blog cercando informazioni sull’Ayran🙂 La Turchia è stupenda, Istanbul indescrivibilmente ammorbante per quanto fascinosa è… Gran bel blog, ti seguirò😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: