Nella stessa classe

2 Mar
Le Shukorine

Le Shukorine

Essere nella stessa classe della sorella maggiore non è per Shukor piccola una cosa entusiasmante.

Da quando siamo arrivati a Istanbul infatti le Shukorine frequentano la scuola italiana privata Marco Polo che è organizzata in due pluriclassi: prima-seconda elementare e terza-quarta-quinta.

Shukor grande si è sempre piacevolmente sentita investita del compito di sorella maggiore: le piace sorvegliare, coadiuvare e anche dirigere Shukor piccola. E’ lei che organizza i giochi in casa, è lei che tiene in ordine la cameretta, è lei che decide se guardare la TV o giocare alla Wii. La sorellina la segue quasi sempre (!) docilmente in tutto questo, ma adesso avercela anche in classe… come dire? le sta un po’ stretto!

Così, quando ieri discorrendo con loro ho constatato che il prossimo anno Shukor grande sarà alle medie, beh, ho visto gli occhi di Shukor piccola spalancarsi in un pensiero estatico e ho sentito la sua bocca pronunciare queste parole: “non vedo l’ora!”.

25 Risposte to “Nella stessa classe”

  1. cristina da roma 2 marzo 2012 a 8:42 am #

    Sono molto contenta sapere e vedere, come nella foto ,che le tue “sukorine” sono serene e felici del cambiamento e sicuramente l’esperienza le ha molto maturate .A presto Raf !

  2. paroladilaura 2 marzo 2012 a 10:42 am #

    ma che belle che sono!!!!
    dai cerca la sua autonomia, che tenera🙂

  3. mom 2 marzo 2012 a 3:17 pm #

    Oh mamma! Mia sorella era così (ne ho 2 e un fratello): precisa, organizzata. Fino alla nausea e ha sempre cercato di organizzarmi la vita. Con scarso successo per la verità. Ma ha sempre voluto, in buona fede, mettere ordine nelle mie cose. Ma io sono troppo uno spirito libero e decisamente POCO organizzata. Era decisamente un carico “pesante” per me. E reggere il confronto con lei, cosa che purtroppo i miei genitori hanno fatto… Se l’avessi avuta anche in classe… oddio… non so ma credo che una delle due non sarebbe in vita!!! IO TIFO PER LA SUKORINA PICCOLA… GRINTA!!! Fai vedere che sei una dura!

    • donna con fuso 5 marzo 2012 a 7:51 pm #

      appoggio e anche io da secondogenita (più sorella e fratello piccoli a segure) faccio il tifo per sukorina che non vede l’ora!

  4. Giul 2 marzo 2012 a 3:17 pm #

    Eh, duro essere sorelle, sia maggiori che minori.🙂

  5. 6cuorieunacasetta 2 marzo 2012 a 4:39 pm #

    Essere il secondo deve essere dura! Anche il mio è schiacciato dalla “semi perfezione” e “attitudine al comando” del primo…
    Io non lo so perché ero la prima. Ma avevo solo sorelle minori molto ribelli!

  6. ilyala 2 marzo 2012 a 4:45 pm #

    E mi pare giusto… (mio figlio ha in classe la cuginetta che in quanto “femmina” e secchioncella, lo bacchetta, lo riprende, lo corregge e gli passa i compiti quando lui ozia con fare da signorina rottermeier…) E’ tempo che la tua piccola sia indipendente nella classe, e non la sorellina minore di..

  7. Anonimo 2 marzo 2012 a 5:28 pm #

    Le pluriclassi sono già di per sè un problema, figurarsi due sorelle… o.O

  8. francescavoglioviverecosi 2 marzo 2012 a 9:28 pm #

    Ma che belle le tue sukorine una bionda e l’altra bruna…. anche il mio piccolo a volte soffre l’invadenza della sorella ma ora che e` mancata una settimana, era in vacanza con i nonni, alla fine ne sentiva nostalgia….
    Ciao francesca

  9. Cecilia 2 marzo 2012 a 9:59 pm #

    Poi però la rimpiangerà pure un po’ … Io solo dopo 4 mesi di lezioni ho scoperto che in classe di italiano ho due fratelli: lei 10 anni, lui 13, si sedevano distanti e non si rivolgevano la parola. Anche perché lui è davvero bellino e mi sa che alla sorella le altre ragazzine fanno una testa così sul fratello fighetto! Situazioni per cui molti di noi sono passati ma che poi come genitori o maestri riviviamo con i nostri bimbi!

  10. laubao 2 marzo 2012 a 10:07 pm #

    Che bella esperienza si stanno facendo le tue figlie! Sono molto fortunate ad avere due genitori che, come voi, danno loro la possibilita’ di vivere in varie parti del mondo!! Immagino quanto si senta sollevata Shukor piccola…e immagino anche che poi, questa “vicinanza costretta” le manchera’!!

  11. valeriascrive 3 marzo 2012 a 7:52 am #

    comprensibile🙂

  12. Kmagnet 3 marzo 2012 a 9:54 am #

    Come la capisco… :))))!

  13. Moonlitgirl 3 marzo 2012 a 10:07 am #

    Da figlia più piccola….la capisco!!!!! Soprattutto se a tua sorella il ruolo di mammina piace tantissimo!!!!
    Magari potresti dire alla più grande di non esserle troppo “addosso”….soprattutto a scuola, che la piccoletta ha bisogno di crescere e che lo può fare da sola….

    e potresti dire alla piccoletta di resistere ancora qualche mese!!!!

    Ti ho nominato per un altro premio
    http://friendonthemoon.blogspot.com/2012/03/premio-blog-affidabile.html

    Buona weekend

    Moonlitgirl

  14. helga 3 marzo 2012 a 7:42 pm #

    Eh, comprensibile che la sorella le vada “stretta” , così ha davvero poco spazio per lei lontana per attività dove la sorella non è coinvolta. E’ normale che cerchi i suoi sazi e i suoi tempi, oltre che delle amicizie sue e non di entrambe. Dovrà aspettare ancora un po’…😉 E poi alle media saranno nuovamente assieme per un anno lì ?

  15. wanesia 3 marzo 2012 a 11:47 pm #

    Il non vedo l´ora era sincero o umoristico??😀
    Scherzavo comunque^^

  16. Murasaki 5 marzo 2012 a 1:00 am #

    Questo tuo racconto mi ha ricordato di aver letto da qualche parte che l’ordine di nascita influenza in qualche modo il carattere dei figli: generalmente i primogeniti sono più tradizionalisti, organizzati, responsabili, perfezionisti, mentre i nati successivi sono più collaborativi e accomodanti .:.

    • Chicca 5 marzo 2012 a 1:49 pm #

      la mia seconda è un vulcano: dove il primogenito è preciso, meticoloso, intellettuale lei è casinista, pratica..pero’ allegra e solare. Lui più ombroso. Diciamo che non sembran proprio fratelli

  17. Biancume 5 marzo 2012 a 11:11 am #

    Che belle che sono
    io da seconda figlia capisco e condivido :-)))

  18. ale_mommyplanner 5 marzo 2012 a 1:02 pm #

    Mi pare un sano sfogo di ribellione !!
    Tutti i bimbi hanno bisogno di uno spazio “tutto loro” ! E la scuola è un ottimo veicolo anche per altre cose !
    Io con i due gemelli spero di separarli il prima possibile … che già a 20 mesi si controllano e si condizionano l’un l’altro ! Adesso a vederli fanno un gran ridere, ma poi …

  19. mariantonietta 5 marzo 2012 a 5:11 pm #

    che bello che dev’essere avere una sorella!

  20. nerdina 6 marzo 2012 a 1:18 pm #

    Io sono la terza di quattro figli quindi ho vissuto durante la mia infanzia sia la fase di sorellina che deve essere protetta che quella di sorella maggiore che protegge la sorellina e devo dire che la prima fase è la peggiore! Evviva le scuole medie e le classi separate!

  21. valentinavaselli 6 marzo 2012 a 11:24 pm #

    ehehe che tenera sincerita’!
    io sono figlia unica ma il senator e’ il primo di tre e in questi anni insieme mi sono fatta una cultura da osservatrice sulle dinamiche dei fratelli e sorelle…ora che aspetto una seconda creatura spero di riuscire a farle crescere insieme senza cadere nell’errore del paragone che ho visto pesare tanto nel rapporto tra fratelli…

    • mariantonietta 7 marzo 2012 a 11:59 am #

      eh??? congratulazioni!!!😀 questa notizia me l’ero persa :)))))))

  22. Alle67 8 marzo 2012 a 9:54 am #

    e certo lo credo bene!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: