Aiutooooo… mi si sono turchizzate le figlie!

19 Mar
Shukor piccola davanti a un piatto di pasta turca (makarna)

Shukor piccola davanti a un piatto di pasta turca (makarna)

Che i bambini si ambientino presto nei posti nuovi è ormai ampiamente provato. Che si adattino facilmente a un nuovo cibo invece no.

Shukor piccola poi è sempre stata la cosiddetta bambina difficile nel mangiare. Innanzitutto ha sempre mangiato poco e poi se non erano cibi semplici come pasta al burro e fettina di carne… poveri noi! Sembra invece che qui a Istanbul non abbia alcun tipo di problema a mangiare il cibo della mensa turca.

Quando oggi pomeriggio al rientro dalla scuola ho fatto alle Shukorine la solita domanda di ogni giorno:

– cosa avete mangiato a mensa? Alla loro risposta non ho potuto fare a meno di urlare:

– Aiutoooooooo!!! Mi si sono turchizzate le figlie!

Perché, come potreste chiamare voi una che per pranzo sceglie di mangiare makarna (pasta asciutta) e ciorba (cioè passato di verdura)? Ossia due primi piatti?

E l’altra che al posto della frutta si scofana tre – dico tre – di quei dolcissimi e pesantissimi dolcetti turchi chiamati baklava?

32 Risposte to “Aiutooooo… mi si sono turchizzate le figlie!”

  1. rednalhgih 19 marzo 2012 a 6:49 pm #

    Capisco il tuo problema… la mia si è americanizzata… e non so cos’è peggio!
    Sandwich con burro di arachidi, gelatina… sembrano alimenti interessanti per lei…

  2. Laura 19 marzo 2012 a 7:10 pm #

    Pensa che la merenda preferita di mia figlia è khebiz con zatar, abbastanza inusuale per Roma (ma è un’abitudine importata da mia suocera, che – fortunatamente per mia figlia – ogni volta che viene a trovarci porta con se’ scorte di spezie).

  3. rita 19 marzo 2012 a 7:11 pm #

    L’importante e’ che mangino…………

  4. Laura 19 marzo 2012 a 7:18 pm #

    Beh…meglio cosi’!! Si integreranno meglio se non si faranno problemi con il cibo!!🙂

  5. Luisa 19 marzo 2012 a 8:28 pm #

    Questo è il segnale che si sono perfettamente ambientate!!!
    Bravissime ragazze!!!
    ciao a presto!

  6. studiare in nghilterra 19 marzo 2012 a 8:38 pm #

    almeno conoscono la pasta i turchi, non deve essre una cattiva cucina. Pensa se ti si americanizzavano o inglesizzavano

    • Cecilia 19 marzo 2012 a 9:40 pm #

      Pure in Slovenia a volte nello stesso pasto mi danno minestra e pasta. Ma qua la minestra è come l’acqua, te la danno sempre. Però pochi giorni fa ho fatto tris: minestra, pasta E riso!
      Anche da grandi succede … io mi sono slovenizzata.
      In Spagna mangiavo quantità impressionanti di patatine crikcrok, con limone, olive e pepe. Talmente tante che a gennaio 2011 ho coscientemente deciso di smettere. E tu non ti sei turchizzata nemmeno un po’?

      • destinazioneestero 19 marzo 2012 a 10:04 pm #

        Ora che mi ci fai pensare anch’io mi sono un po’ turchizzata, anche se non riuscirei mai a pensare di poter mangiare un pranzo a base di primi con accoppiata minestra e pasta… comunque ormai da un po’ di tempo i miei pasti sono quasi sempre accompagnati dall’ayran, che è uno yogurt liquido e salato.

  7. b&k 19 marzo 2012 a 9:40 pm #

    Che bello che mangiano “bilingue”!🙂
    Io invece mi sono americanizzata a meta’: non mangio peanut butter ma mi strafogo di pan cakes e maple syrup!🙂

  8. Alle67 19 marzo 2012 a 10:05 pm #

    paese che vai usanze che trovi e che poi copi…noi invece, mangiamo un misto di cibo tipicamente italiano, ma anche spagnolo, come pure francese e marocchino..quindi….senza dimenticare giapponese e brasiliano..

  9. riruinglasgow 19 marzo 2012 a 11:03 pm #

    Qui in Scozia in questo periodo al ristorante va molto il risotto come compagno di cose anomale tipi coscia d’anatra, agnello, salmone (?!?). Per non parlare del chorizo che infilano ovunque. Bisogna essere flessibili, viva le tue figlie che si turchizzano!

  10. Chicca 19 marzo 2012 a 11:21 pm #

    Evviva si sono ambientate alla grande! Di che ti lamenti?😉

  11. spiessli 19 marzo 2012 a 11:22 pm #

    Qui in Svizzera passerebbero inosservate😀

  12. Biancume 19 marzo 2012 a 11:42 pm #

    Invece la mia continua il suo digiuno ascetico alla cantine, non assaggia neanche, giusto qualcosina se viene imboccata. Dite che devo rimunciare alla cantine e farla mangiare a casa oppure prima o poi comincerà almeno ad assaggiare?

  13. Erica 20 marzo 2012 a 1:19 am #

    Beh dai,la corba è talmente leggera che per quanto sia buona è sempre e comunque acqua…direi che la pasta e la baklava compensano un pò!Erica

  14. Moky 20 marzo 2012 a 2:35 am #

    Niente di male, dai. Mia figlia Vivian, anche lei super-picky, mangia gli spinaci crudi… così’, foglia per foglia!! Purche’ non siano schifezze, mi sembra stiano seguendo il tuo esempio, che provi di tutto!

  15. Amedeo 20 marzo 2012 a 10:15 am #

    Interessante questa cosa.
    Io, invece, mi sono russificato. A colazione ho definitivamente abolito il dolce per dedicarmi al salato: un tè, checi sta sempre bene, e a metà mattinata un pezzo di formaggio con pane, salumi con pane. Evvai!

  16. Zion 20 marzo 2012 a 11:36 am #

    a me quel piatto fotografato mette l’acquolina in bocca. Sarà buono? ^_^
    le tue bimbe sembrano proprio adattarsi bene, ma scommetto che tu le incoraggi anche🙂

  17. ilyala 20 marzo 2012 a 5:34 pm #

    Uh signur.. pensa che io in 6 anni di vai e vieni dalla tunisia non mi sono mai tunisizzata.. certe spezie e certe cose proprio non mi sono mai andate giù, figurati a mio figlio che è solo pasta col pomodoro e cotoletta rigorosamente di pollo!

  18. Maggie 21 marzo 2012 a 4:10 am #

    ussignur, questo sì che è un problema serisssssssimo!! io credo che non ci americanizzaremo mai, se non altro perchè con la dieta gluten e lactose free di mr. f. è impossibile! vedi a cosa servono i mariti??

  19. ferengiaddis 21 marzo 2012 a 11:02 am #

    Normale, la mia va pazza per injera e shiro con berberè, non importa anche se è piccante!

  20. Anonimo 22 marzo 2012 a 7:39 pm #

    Scusate ma la piccolina ha ragione! la mercimek corbasi (crema di lenticchie) è una delle minestre più buone del mondo! E io durante il mio soggiorno in Turchia avevo sviluppato una e vera e propria asseufazione al pilaf con le melanzane seguita da una per i borek al formaggio!!!! MMMHHHH

    • destinazioneestero 22 marzo 2012 a 9:31 pm #

      Non c’è dubbio che sia buona! Anch’io prendo sempre la ciorba (lo scrivo come si pronuncia) quando vado a mangiare fuori, ma da italiana non oserei mai mangiare la pasta dopo un piatto di minestra!
      Una curiosità visto che sei stata in Turchia a lungo: è il riso quello che mettono nelle melanzane o il bulgur? Io credo che sia quest’ultimo. Tra l’altro mi ero iscritta a un corso che si teneva al Circolo Roma su come cucinarlo e non sono potuta andare perché avevo le bimbe malate.

      • Anonimo 26 marzo 2012 a 12:23 am #

        Intendi le melanzane ripiene? Generalmente sono ripiene di riso ma si usa anche il bulgur. Nel patlicanli pilav invece si usa il riso. Mia mamma all’epoca aveva imparato a cucinare perfettamente il pilav dalla nostra fantastica donna delle pulizie che lo preparava in mille modi diversi!!!

  21. Tamerice 23 marzo 2012 a 12:55 am #

    Poco male dai, l’importante è che mangino con gusto e sia cibo sano. Il mio a due anni riusciva a mangiare così speziato che non potevo crederci, purtroppo ha già perso l’abitudine. Speriamo che si riadatti e si goda ancora la cucina “esotica”; intanto a maggio lo porto a una cena marocchina che così fa un ripassino…

  22. francescavoglioviverecosi 23 marzo 2012 a 9:55 am #

    Io anche avrei mangiato almeno tre bakava….
    Francesca

  23. Cappuccino e Baguette 23 marzo 2012 a 4:38 pm #

    Ahhaha, sono delle bimbe sveglie. Hanno capito che non importa di che nazionalità sia il cibo, mangiano solo quello che gli piace! =D

  24. labiondaprof 23 marzo 2012 a 11:10 pm #

    Eh, la mia Biondina adora la polenta, però si adatta bene alle novità…
    Complimenti alle tue bimbe:-)

    • marinatuacugina 24 marzo 2012 a 7:38 pm #

      non c’è nulla di più buono di pasta e poi minestra………se la trovi pronta poi………

  25. Moonlitgirl 26 marzo 2012 a 12:14 pm #

    Stupendo!!!! Grandi i bambini…. e mi rincuori….visto che proprio in questi giorni sto decidendo di cambiare casa e quartiere…e ciò per mio figlio vuol dire anche cambiare scuola. Vedere le tue figlie come si ambientano (anche ad usi e consumi)….con facilità…mi rincuora….perché in questi giorni non faccio che chiedermi….farò la scelta giusta???

    Moonlitgirl

  26. Sara J. (Prettyinscarlet) 27 marzo 2012 a 3:27 pm #

    Pensa che qui da noi è normale mangiare due primi… Infatti il pranzo è composto da una minestra, che spesso contiene della pasta da brodo, e poi dal piatto principale, di solito carne con contorno di pasta/riso/patate (ovviamente pasta e riso sconditi😦 ).
    Brave le tue bimbe che si sono ambientate così bene🙂 io non mi abituerò mai alla cucina di mia suocera!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: