Mestieri turchi 1: lo sbucciatore di mele

1 Set
Lo sbucciatore di mele

Lo sbucciatore di mele

Quando mi trovo davanti al cesto della frutta mi capita di pensare:

– se avessi qui uno sbucciatore di mele potrei decidermi a mangiarne qualcuna.

E così, visto che sono una pigrona, rimando l’assaggio e opto per qualche frutto meno impegnativo.

Ecco. Oggi ho incontrato uno sbucciatore di mele in carne e ossa.

Avanzava lentamente davanti al Grand Bazaar con il suo carretto, metà pieno di mele, l’altra metà pieno di bucce. Non ho fatto in tempo ad alzare il braccio per chiamarlo che lui era già lì ai miei piedi a chiedermi quanti frutti volessi. Ah, che meraviglia! Non credevo ai miei occhi: non solo mi ha sbucciato la mela con la sua macchinetta a manovella, ma mi ha addirittua tolto il torsolo e affettato a spirale il frutto!

La prossima volta che vorrò mangiarmi una mela tornerò da quelle parti.

Dimenticavo: comincio oggi la carrellata degli insoliti mestieri turchi.

Lo sbucciatore di mele

Lo sbucciatore di mele

16 Risposte to “Mestieri turchi 1: lo sbucciatore di mele”

  1. Marica 1 settembre 2012 a 5:24 pm #

    wow!!

  2. paroladilaura 1 settembre 2012 a 6:18 pm #

    fantastico!!

  3. profpalmy 1 settembre 2012 a 10:26 pm #

    Comodissimo!

  4. Moky 1 settembre 2012 a 11:37 pm #

    Io ho lo sbuccia/detorsola/affetta mele… non ho mai pensato che potrei usarlo come lavoro… Lo trovo meno pericoloso del lava-finestre…

    • destinazioneestero 1 settembre 2012 a 11:40 pm #

      Moky, ti sei ricordata della lava-finestre! Sì, anch’io preferirei sbucciare mele, lo confesso!

  5. Farabonda 1 settembre 2012 a 11:42 pm #

    Urca! Questa mi manca!!!!!

    • destinazioneestero 1 settembre 2012 a 11:56 pm #

      Vedi, non mi devi lasciare sola per troppo tempo, se no le scopro tutte io ste cose turche!

  6. Biancume 2 settembre 2012 a 12:16 am #

    Io lo sbucciatore di mele lo vorrei anche a domicilio

  7. MarinaMarea 2 settembre 2012 a 12:04 pm #

    Dai! quando siamo venuti noi a Istanbul c’era il venditore di cocomeri, si vede che si adattano alla frutta di stagione!

  8. Anonimo 2 settembre 2012 a 7:29 pm #

    ah ah, questa è bella!

  9. pomodori verdi in london 2 settembre 2012 a 7:30 pm #

    ah ah, questa è bella!

  10. mariantonietta 3 settembre 2012 a 1:34 pm #

    mi sfugge come possa essere una mela affettata a spirale, comunque comodo!

  11. Amedeo 3 settembre 2012 a 7:34 pm #

    Incredibile🙂

  12. Cecilia 4 settembre 2012 a 10:48 am #

    E quanto costa una mela sbucciata?

  13. Luisella 4 settembre 2012 a 4:54 pm #

    Ciao,
    Certo che questo e’ proprio un lavoro particolare!
    Luisella

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: