Mestieri turchi 4: il carciofaro

4 Set
Il carciofaro

Il carciofaro

I carciofi turchi sono spettacolari. Senza spine come quelli romani. E giganteschi. C’è un omino che fa di mestiere il carciofaro. Si posiziona agli angoli delle strade con tutto il suo armamentario e pulisce i carciofi per te. Sì perché qui in Turchia dei carciofi si mangia soltanto il cuore, non le foglie che probabilmente viste le dimensioni saranno dure. Tu gli indichi i carciofi che ti piacciono di più e lui con il suo coltellino comincia a scavarteli. Poi quando ne ha ricavato il cuore, lo mette in un sacchettino con acqua e limone perché non si annerisca. Ne bastano tre per farci una pasta da urlo.

10 Risposte to “Mestieri turchi 4: il carciofaro”

  1. elle 4 settembre 2012 a 10:26 am #

    Che bellezza!! Carciofi!!! Li adoro, e qui non se ne trovano facilmente! Dalla descrizione che fai sembrano simili ai carciofi di Paestum, che sono quelli di casa mia, che sono tutto cuore, però hanno anche le foglie tenere. Ho l’acquolina! E poi che figata che te li vendano già puliti!

  2. Cecilia 4 settembre 2012 a 10:43 am #

    Mi hai fatto venire fame! Che dici, è troppo presto per mangiarmi i carciofi alle 10.45 am?

  3. Giul 4 settembre 2012 a 10:53 am #

    Ma che bello! Lo voglio anch’io l’omino che mi pulisce i carciofi!

  4. speranza 4 settembre 2012 a 2:56 pm #

    Comodo! Io faccio da me, spenderei un patrimonio per farmeli pulire. Io abito in Campidano, nella patria del carciofo spinoso, che a me piace mooooolto di più. Ho amici che li coltivano e grazie a Dio non ci mancano.
    Li avete provati crudi con delle fettine di bottarga e olio? Come antipasto o per la pasta, fatti rosolare in un accenno di cipolla e una pioggia di bottarga macinata? Buoni da svenire. Yummy!

    • destinazioneestero 4 settembre 2012 a 3:44 pm #

      I carciofi spinosi li abbiamo anche noi in Liguria e anch’io li preferisco di gran lunga a quelli romani perchè sono più saporiti. Ma quelli turchi sono un’altra cosa.
      Bottarga? Qui non c’è.

      • noiduenelmondonoiduenelmondo 4 settembre 2012 a 5:25 pm #

        Dei simil – carciofari esistono anche in Italia !! Li troviamo lungo le strade statali con i loro camioncini di frutta/verdura tra cui appunto spuntano i cuori di carciofi immersi in acqua e limone !! Ma anche nei negozi (botteghe) di frutta e verdura li vendono pronti così!
        Io adoro mangiarli in pinzimonio con foglia intera … che bontà.
        Dancer

  5. Moonlitgirl 4 settembre 2012 a 7:41 pm #

    Che sogno per chi come me adora i carciofi!!! Qui per averli puliti…..paghi il doppio!!!

  6. tina 4 settembre 2012 a 8:54 pm #

    Quante cose buone? L’anno scorso sono stata per la prima volta al mercato San Benedetto di Cagliari e c’erano tanti sacchetti con questi cuori di carciofi già pronti, e poi sì, i carciofi del Campidano sono davvero squisiti, sopratutto con la bottarga
    Insomma, diciamo che quanto a leccornie non ti fai mancare niente!
    Tina

  7. patopic 5 settembre 2012 a 9:13 am #

    Mamma, il carciofaro! Sarebbe bello trovarlo al mercato anche in Italia! Adoro i carciofi, anche se di solito mangio quelli con le spine, essendo più diffusi nel nord Italia e secondo me più saporiti. Ma se avessi un carciofaro a disposizione mangerei anche quelli senza spine!

  8. Alle67 5 settembre 2012 a 9:33 am #

    anche qui li trovi, ma solo in certi mercatini…ma non li ho mai comperati!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: