La patata kumpir

14 Set
La patata kumpir

La patata kumpir

E mi ritrovo ancora una volta a parlare di cibo. Ma non si può tacere quando quotidianamente ci si vede attorniati da queste grandi patate arrostite. Ispirano così tanta simpatia che meritano un post.

Allora dicevo, se avete un discreto appetito mentre passeggiate sulla Istiklal Caddesi a Beyoglu o a Ortakoy, un piccolo borgo di Istanbul sulle rive del Bosforo, non potete evitare di fare una sosta per assaggiarne una. Il venditore ve la estrarrà dal forno bella calda, la taglierà a metà in senso verticale e vi mescolerà una o due noci di burro e tanto formaggio. Ecco, a questo punto la vostra fantasia si potrà sbizzarrire perché potrete farcire la kumpir con olive verdi e nere, funghi, sott’aceti, mortadella, wurstel, piselli, insalata russa, mais, fagioli e sicuramente qualcos’altro che adesso non mi viene in mente. La soddisfazione è assicurata.

9 Risposte to “La patata kumpir”

  1. Cecilia 14 settembre 2012 a 11:59 pm #

    Come le baked potatoes britanniche … Chissà chi avrà ‘copiato’ chi … Sono uno dei miei cibi preferiti!🙂

  2. Moonlitgirl 15 settembre 2012 a 8:11 am #

    Me la ricordo!!!! Uahooooo…..fantastica!! Non ti preoccupare….a noi non dispiace quando parli di cibo!!!!!
    Che aria tira li considerando quello che sta succedendo nel mondo mussulmano??

  3. Giul 15 settembre 2012 a 11:43 am #

    Ma che belle queste patate! Anche a me sono venute in mente quelle britanniche che adoro!

  4. ero Lucy 15 settembre 2012 a 2:22 pm #

    Qui non ho mai visto baked potatoes con tutta quella roba dentro, ma c’e’ da dire che la foto mi ha fatto venire in mente quello che a Roma – ma ovunque in Italia! – compriamo dai puzzoni, cioe’ i camioncini per strada: tra le due fette di pane la fantasia puo’ sbizzarrirsi ed aggiungere tutto quello che si vuole!

  5. MaryPoppins 15 settembre 2012 a 7:35 pm #

    Ma che bontà!!!

  6. offshore bank 15 settembre 2012 a 7:44 pm #

    io ci metto dentro di tutto, il barattolo che vendono senza l’olio però; poi mais, tonno,sott’aceti, gruviera a quadratini, wurstel pisellini cotti prima, uova sode alla fine……..insomma è proprio completa🙂 ma niente pomodorini ed ora ho provato congelare poi vi dirò come sarà quando la scongelo per mangiarla-grazie mille.

  7. laubao 17 settembre 2012 a 7:03 pm #

    …proprio come le JACKET POTATOES che fanno qua!! Sono buonissime, e allegre!!🙂

  8. niki 7 ottobre 2012 a 1:31 am #

    Ecco vedi… qui invece… il deserto gastronomico!😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: