Kınalıada piccola ma bella

16 Set
Kınalıada

Kınalıada

Questa gita domenicale a Kınalıada non era prevista, ma come spesso accade le cose non programmate si rivelano le migliori.

Nel corso del mio primo anno a Istanbul ho avuto modo di visitare le due principali isole dell’arcipelago dei Principi, Büyükada ed Heybeliada. Avevo scartato a priori l’isola più vicina a Istanbul, Kınalıada appunto. Sia perché le guide la citano a malapena, sia perché tutti quelli che fanno gite all’arcipelago scelgono come meta le due isole maggiori. Infatti. Il risultato è che uno ci va alla ricerca della tranquillità e rischia di trovarvi la grande folla della città.

Kınalıada è invece una piccola isola (misura circa 1 kmq), tranquilla, con spiagge pietrose e rossicce da cui si può ammirare in tutta la sua maestà la città di Istanbul. Essendo poco frequentata la si può girare benissimo in bicicletta con i bambini, come abbiamo fatto noi. Sull’isola esiste infatti un servizio noleggio biciclette al costo di 5 TL all’ora (circa 2 euro).

Il giro dell’isola è veramente bello. Si costeggiano le spiaggette mentre lo sguardo riesce a spaziare fino a Istanbul con le sue moschee e i suoi grattacieli. Sull’isola non circolano auto o altri mezzi di trasporto che non siano biciclette o calessi. Tra le abitazioni tantissime sono villette in legno con splendide verande fiorite.

Naturalmente sono d’obbligo un pranzo a base di pesce e una tappa nelle fornitissime pasticcerie del luogo.

Istanbul dall'isola

Istanbul dall’isola

Il pesce dell'isola

Il pesce dell’isola

 

5 Risposte to “Kınalıada piccola ma bella”

  1. soleil / mammaoggilavora 16 settembre 2012 a 4:47 pm #

    che bella, sembra un’isola molto godibile

  2. tina 16 settembre 2012 a 4:52 pm #

    Quando vedo queste foto sogno ad occhi aperti…
    Tina

  3. Amedeo 17 settembre 2012 a 7:38 pm #

    Istanbul sta diventando un’ossessione! Voglio venirci subito!
    E poi, davanti ad una sleppa di pesce come quella!😄

  4. pomodori verdi in london 18 settembre 2012 a 11:39 pm #

    che meraviglia!

  5. nike687 20 settembre 2012 a 4:54 pm #

    Ciao,
    sono Nicole Cascione e scrivo per il sito http://www.voglioviverecosi.com un sito che raccoglie testimonianze di vita di italiani all’estero. Per caso mi sono imbattuta nel tuo blog. Ti andrebbe di rilasciare un ‘intervista per condividere con tutti i lettori la tua esperienza di vita?
    Questa di seguito è una delle mie ultime interviste :
    http://www.voglioviverecosiworld.com/curiosita/il-mondo-della-gastronomia/acqua-phuket-creativita-e-tecnica-nel-sogno-realizzato-di-alessandro
    Aspetto notizie,
    Nicole Cascione
    Ps: questo di seguito è il mio indirizzo email cascionenicole@libero.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: