Tag Archives: Kushet

La Prima Comunione ad Asmara

27 Mar

Per la cronaca della Prima Comunione delle mie due Shukorine faccio riferimento all’articoletto che la mia Shukor grande ha scritto per il giornalino della scuola:

Tutto è cominciato ai primi di gennaio…

Io, Sonia, Andrea, Sara, Saretta e Francesca abbiamo formato il gruppo di catechismo in lingua italiana presso la chiesa di San Francesco. Così, dopo tre mesi di preparazione, ero pronta per fare la Prima Comunione con mia sorella Saretta. L’impegno è stato tanto, soprattutto nei giorni precedenti l’evento. Dopo averci fatto studiare a memoria l’Atto di dolore, Padre Berhanemeskel ci ha confessate per la prima volta sabato 26 marzo ed eravamo molto agitate. Suor Antonietta nel frattempo cuciva i vestiti, mentre Suor Giuseppina e Suor Susanna ci preparavano per la funzione religiosa.

Poi finalmente è arrivato il gran giorno. Uno dei giorni più belli, caldi e soleggiati che il clima di Asmara possa conoscere. Nella Chiesa di San Francesco c’erano tantissime persone: genitori, amici, compagni di scuola, insegnanti, ma soprattutto i miei nonni venuti dall’Italia apposta per me e mia sorella.

La funzione nella chiesa di San Francesco

La funzione nella chiesa di San Francesco

Dopo il canto d’ingresso io e Sara ci siamo posizionate dietro al banchetto allestito con tantissime rose e calle profumate. Ogni tanto io, in preda all’agitazione, dimenticavo di sedermi, per poi tranquillizzarmi vedendo i segni che faceva verso di noi Padre Berhanemeskel. Spesso poi sentivo scivolare via il velo che avevo in testa e cercavo di non farci caso. Il momento della Comunione è stato il più emozionante perché attraverso l’ostia consacrata ho incontrato per la prima volta Gesù.

A San Francesco dopo la funzione

A San Francesco dopo la funzione

Dopo la funzione, siamo andati tutti al TecnoGarden di Kushet, dove abbiamo pranzato e tagliato le torte della Comunione.

Il buffet a Kushet

Il buffet a Kushet

Il buffet a Kushet

Il buffet a Kushet

Il taglio della torta

Il taglio della torta

Annunci

Matrimonio tricontinentale

11 Dic

Lui è italiano, lei brasiliana. Si sposano in Eritrea, oggi a Villa Roma. L’invito è arrivato su una cartolina molto spiritosa: un francobollo da 2,50 nakfa con le loro caricature e il timbro recante la scritta “matrimonio tricontinentale”.

Per la nostra comunità italiana è un grande evento. Peccato che la Shukorina grande abbia pensato di ammalarsi proprio ieri: febbre altissima e tosse. Così mi è saltata la festa di addio al nubilato e oggi dovrò fare toccata e fuga alla festa di nozze.

Il tutto comincerà con la cerimonia a Villa Roma, residenza dell’Ambasciatore italiano che provvederà a officiare il rito. Poi si proseguirà al Tecno Garden di Kushet.

Festa di compleanno a Kushet

20 Feb

Oggi a pranzo siamo stati invitati dai nostri amici dell’Ambasciata italiana a festeggiare il compleanno dei loro bambini. La festa si è svolta a Kuscet, dove c’è anche una bellissima area gioco e un maneggio. I bambini italiani erano una decina e si sono divertiti tantissimo a correre tra le palme del luogo e a cavalcare. Posto alcune foto della giornata.

Il tavolo dei bambini

Il tavolo dei bambini

No comment

No comment

I bambini nell'area giochi

I bambini nell'area giochi

Mamma e figlia in un momento di relax

Mamma e figlia in un momento di relax

Giada a cavallo

Shukor grande a cavallo

Sara a cavallo

Shukor piccola a cavallo

La bellissima torta di compleanno

La bellissima torta di compleanno

Il pranzo di Natale

25 Dic
Cuschet

Kushet

Ecco dove abbiamo pranzato il giorno di Natale. Il luogo è meraviglioso: si tratta di un ristorante all’aperto, situato vicino al maneggio di Asmara, dove si servono le specialità italiane. Il locale oggi è stato aperto appositamente per noi e il menù comprendeva bruschetta, tagliatelle al sugo e al ragù, arrosto con contorno di verdure, macedonia, caffé eritreo, il tutto servito da cameriere in abito tradizionale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: